Via XXV Aprile, n°74 (2° Piano Scala A) - 88900 Crotone (KR)
Mob. +39 347.9524273
alessandra@siniscalchi.net
Partita IVA 03239490794
Le figure dello psicologo e psicoterapeuta

Quando è utile rivolgersi allo Psicologo?
È utile rivolgersi allo Psicologo quando Cambiamenti o tappe importanti della propria storia (ad esempio interrompere una relazione, sposarsi, avere figli, cambiare lavoro, andare in pensione, affrontare una malattia o un lutto) vengono vissuti con sentimenti negativi e stati di disagio come tristezza, eccessiva stanchezza, rabbia, colpa, vergogna, pensieri ricorrenti.

Il disagio può manifestarsi attraverso l’ansia, la depressione, i disturbi alimentari, i disturbi psicosomatici, la difficoltà nel relazionarsi e comunicare con gli altri (nella coppia come nell’ambiente lavorativo, nelle relazioni amicali come in famiglia), ecc.

In queste e altre circostanze, in cui il malessere diventa difficilmente gestibile, è utile l’aiuto di uno Psicologo/Psicoterapeuta.

Si rivolgono allo Psicologo/Psicoterapeuta persone con difficoltà relazionali, esistenziali, lavorative, sessuali, psicosomatiche, affettive o familiari; coloro i quali vogliono raggiungere una più approfondita conoscenza di se stessi, del proprio modo di essere e di relazionarsi con il mondo esterno, attraverso la costruzione di uno spazio dedicato a sé.

Cosa fa lo psicologo/psicoterapeuta?
Lo Psicologo/Psicoterapeuta accompagna la persona in difficoltà lungo un percorso cognitivo ed emotivo che consente di arrivare ad avere un’articolata visione della realtà, con nuovi mezzi interpretativi, facilitando l’evoluzione ed il cambiamento.

Lo Psicologo/Psicoterapeuta collabora con altre figure professionali: in particolare con il medico di base, il pediatra, lo psichiatra, il dietologo, ma anche con altri professionisti come giudici, avvocati, insegnanti, assistenti sociali, educatori, imprenditori, ecc.

Quali sono i tempi?
Ogni intervento psicologico segue i tempi dell’individuo e dipende dalla situazione presentata, dalla motivazione al cambiamento e da molte altre variabili.

La frequenza può avere cadenza bisettimanale, settimanale, quindicinale, mensile; la durata degli incontri può variare dai 50 minuti per l’individuale a circa due ore per i gruppi.

Dopo la fase di valutazione del problema, che avviene nei primi incontri alla fine dei quali vengono formulate le prime ipotesi diagnostiche individuali e relazionali, l’aiuto fornito dallo Psicologo/Psicoterapeuta può assumere la forma della consulenza, del sostegno o della psicoterapia.

Quanto costa andare dallo Psicologo/psicoterapeuta?
Le tariffe dello Psicologo possono variare in relazione alla tipologia della richiesta e all’impegno richiesto al professionista, tenendo presente che le tariffe per le varie prestazioni, sono indicate nell’apposito tariffario approvato dall’Ordine Nazionale degli Psicologi (www.psy.it)e rappresentano ad oggi una semplice indicazione e non un obbligo per i professionisti.